Retail Revolution: e-commerce omnichannel

Maggio 2020

Retail Revolution: e-commerce omnichannel

Partiamo da un dato del mese di Aprile 2020: il 75% di chi ha comprato online nell’ultimo mese non lo aveva mai fatto prima. Fino ad oggi l’e-commerce in Italia valeva solamente il 7% del mercato, a differenza dialtri stati europei tipo Francia e Spagna dove si attesta sul 12-15%, per non parlare della Germania che è oltre il 20%.

C’è sempre una certa "pigrizia" negli italiani quando si tratta di fare delle modifiche alle proprie abitudini. Inoltre, molti negozi fisici non offrono un’alternativa dove poter acquistare i loro prodotti.

E ora? Se c’è una lezione che questo periodo di lockdown ci sta insegnando è che le abitudini si possono cambiare, o addirittura stravolgere. Ed in quella che possiamo chiamare “Retail Revolution” che si nota il forte cambio di passo. L’e-commerce è diventato il presente, e sappiamo bene come il presente ci metta un attimo a far diventare preistoria il passato.

I consumatori si stanno abituando a stare a casa e diventano sempre più propensi all'acquisto di prodotti online. In futuro, probabilmente, non vorranno visitare i negozi a meno che questi non offrano una proposta di valore o non diano loro una buona ragione per farlo.

Mai come ora ci siamo resi conto che l’e-commerce non vende solo prodotti, ma è un servizio. Un'estensione del negozio fisico di cui da questo 2020, probabilmente, non si potrà più fare a meno.


 

- - -
Photo by Patrick Tomasso on Unsplash

Alcuni dei nostri progetti

scopri cosa sappiamo fare